Quel che ti manca

Mi dici sono qui, davanti a un campanile, le lancette rotte e i temporali estivi. Per questo tempo a cui ci aggrappiamo inutilmente mentre guardiamo il cielo dalla finestra, sbuffiamo il fumo al posto dei comignoli, dell’asfalto l’odore nero. Chissà i tuoi capelli ora? Quel che resta dell’azzurro tuo degli occhi. Le dita sulla chitarra e ritornelli facili, il mio indirizzo è via del sopracciglio destro, mi dici con rispetto, e altre parti, e altre parti ancora di me. Citarmi De Gregori è una carezza alla barba, non l’uomo, l’artista, non l’artista, ma la musica, la musica, ancora la musica. Delle giornate trascorse in silenzio ricordi d’angoscia. Il necessario è contorcersi in questa età che lascia ancora aperte le vie e fa del lunedì racconti mitici e tragedia. C’è nell’eccesso l’amaro del giorno dopo. Come accontentarsi del primo bicchiere? Cos’è la moderazione? Per un corpo che chiede conto e tutti i suoi vorrei insoddisfatti. Tu che hai tutto, tutto davvero, dimmi quel che ti manca, se ti manca davvero. Così viene a sera il desiderio delle terrazze, quando il mondo si cheta e il sole si scioglie, la tavola apparecchiata e lo sguardo al riposo. Mi dici che ce l’ho con gli orizzonti, è vero, quando lo sguardo incontra la domanda del dopo libera è la fuga, chiamiamola viaggio così non fa paura, chiamiamo idea, chiamiamola malattia. Perché devo occupare gli spazi lo sai, ma se l’ovunque diventa casa, cosa risponderai ai miei dove sei? Frammentato io, frammentata tu, queste parole che si rincorrono e inciampano, i sempietrini per il tuo passo a saltelli, e per fortuna porti le scarpe basse, per fortuna.

© Valentina Maistri

valentina_maistri12

 

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: