Ma soprattutto tu

Non rispondi mai ai miei sogni e pure il telefono lo lasci in giro, chi se ne importa, dici. Scrivere di te è il mio unico egoismo. Prendevo la Vespa e sfidavo i semafori, le contraeree dello smog e i canti delle femministe. Siamo tutti irraggiungibili, ma soprattutto tu. Siamo tutti bellissimi, ma soprattutto tu.

Foto: Alighiero e Boetti.

A. Boetti, Cieli ad alta quota

Annunci
Contrassegnato da tag ,

2 thoughts on “Ma soprattutto tu

  1. poetella ha detto:

    P.s.
    splendida e calzante l’opera di Boetti.
    Applausi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: