Da “Oggi, domani o dopodomani.”

E le code al supermercato?
E le code in automobile?
E le sveglie in ritardo?
Le ore passate su internet senza uno scopo?
Gli sms della notte?
I discorsi banali?
Gli incontri superficiali?
Il lettino solare?
L’epilazione?
La tv?
Quanto? Quantifica. Quanto hai vissuto della tua vita e quanto hai aspettato? Quantifica.
1/3? 1/4? 1/5? Metà?
Non era meglio arrivare in ritardo e godersela l’attesa?
Che vita è?
Il semaforo davanti alla stazione di Cadorna non diventa mai verde, mai! Giallo e rosso. Il giallo però si prolunga, per metterti fretta. Ragazzo, respira, respira!
“Ci sono anche io, ricordi?”
Ci sei anche tu.
Stai andando da lei. Un minuto prima, uno dopo, che importa?
L’attesa.
L’attesa non è un tempo vuoto.
Ora lei ti sta aspettando e tu la stai desiderando.
Goditelo questo desiderio disordinato, informe, strano.
Lei si sarà fatta una doccia, avrà messo una di quelle creme che usano le ragazze, si starà strappando qualche pelo, forse si truccherà, di certo si guarderà allo specchio.
Poi sistemerà casa, sceglierà un cd, sparpaglierà qualche libro strategico in modo che tu lo veda.
Sceglierà un vestito, anche un jeans, ma sarà per te.
Tutto, in quella stanza, sarà in funzione di te.
Non aver fretta, fallo per lei. Lasciale godere questi momenti, sono rari.
Non aver fretta, fallo per te. Goditi questo tuo viaggio, ti lamentavi che a Milano non si viaggia?
E’ la tua occasione questa: hai una meta, un incontro, una persona, “Ci sei anche tu, anche tu”.
“Paranoid Android”, l’elfo dell’Oxfordshire! Mr Tom Yorke gli urlava nelle orecchie.
Il treno sfrecciava tra le campagne dell’hinterland. Col finestrino abbassato l’aria si infilza negli occhi.
Si sistemò i capelli specchiandosi nel finestrino, muoveva la testa a ritmo di musica.
Si sforzò di tenere fermi gli occhi che quando guardi fuori dal finestrino senza che tu te ne accorga vanno un po’ dove pare a loro. Lo detestava. Voleva il controllo di tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: